Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Constructive Alps

(c) L. Henriod

Saranno premiate «Constructive Alps» le costruzioni e le ristrutturazioni che fungono da esempio di architettura sostenibile delle Alpi.

Constructive Alps vuole promuovere un approccio ragionato al clima, al paesaggio e all'edilizia. Per mantenere un'elevata qualità di vita nelle Alpi, in futuro serviranno ancor più costruzioni e ristrutturazioni lungimiranti. Per la quinta edizione di Constructive Alps, il Premio è quindi alla ricerca di approcci regionali che indichino la via migliore per l'architettura alpina del prossimo decennio.

Dal 2011 l'ARE assegna il premio insieme al Principato del Liechtenstein. Già allora Constructive Alps era sinonimo di diversità e premiava le più svariate tipologie di edifici, come abitazioni, strutture polifunzionali e capanne alpine. All'inizio l'attenzione era rivolta all'efficienza energetica e ai materiali edilizi ecosostenibili, mentre nelle edizioni successive Constructive Alps ha aggiunto nuovi temi, tra cui, ad esempio, la questione di come una costruzione modelli lo spazio circostante o come un edificio accresca il patrimonio architettonico di una regione.

www.constructivealps.net

«Constructive Alps»

La Svizzera e il Liechtenstein assegnano insieme il «Premio internazionale per ristrutturazioni e costruzioni sostenibili nelle Alpi, Constructive Alps». L’Università del Liechtenstein sostiene la giuria nel quadro della valutazione delle realizzazioni. La CIPRA, Commissione internazionale per la protezione delle Alpi, accompagna «Constructive Alps» offrendo supporto organizzativo.

www.constructivealps.net

Presentazioni interattiva