Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Qualità dalle montagne

Mucche nella valle slovena dell’Isonzo: regioni alpine come questa traggono vantaggio dalla commercializzazione dei loro prodotti come “Prodotti di montagna”. (c) Miro Kristan

Formaggio, carne e miele – per l’UE questi e altri prodotti di montagna devono soddisfare determinati requisiti per potersi fregiarsi del marchio di qualità “Prodotto di montagna” introdotto dall’UE nel 2014. Uno studio recente mostra se e come questo marchio si è affermato.

I prodotti agricoli di montagna sono una garanzia di un’agricoltura estensiva e rispettosa dell’ambiente, che rafforza i cicli economici locali e preserva i metodi di lavoro tradizionali. Con il marchio opzionale “Prodotto di montagna”, l’UE vuole tutelare la produzione di prodotti nelle zone di montagna e quindi rafforzare l’agricoltura di montagna. A fronte di ciò, ci sono una serie di requisiti che i prodotti devono soddisfare: ad esempio, gli animali devono aver vissuto la maggior parte della loro vita in regioni di montagna riconosciute e per la trasformazione i prodotti possono essere trasportati per non più di 30 chilometri.

Negli ultimi anni i vari Stati membri dell’UE hanno lavorato per affermare il marchio di qualità dei “Prodotti di montagna” nei rispettivi Paesi. Al fine di fornire una panoramica della situazione attuale e di promuovere ulteriormente la commercializzazione dei prodotti agricoli di montagna, l’associazione europea per le regioni di montagna Euromontana valuta regolarmente le attività dei singoli Paesi. “La maggior parte dei Paesi alpini dell’UE si sta già impegnando a fondo per consolidare il marchio”, riferisce Marie Clotteau di Euromontana. Molti agricoltori utilizzano già il marchio, soprattutto in Francia e in Italia, dove sono già oltre 600: “L’UE e i singoli Paesi devono però impegnarsi maggiormente per fornire informazioni e sostegno, in particolare ai produttori, per aiutarli a usare il marchio per i loro prodotti. In fin dei conti, sonoro a beneficiarne”, dichiara.

 

Fonti ed ulteriori informazione:

www.euromontana.org/wp-content/uploads/2020/06/2020-05-26-Implementation-of-the-OQT_EN.pdf (en),
www.euromontana.org/en/working-themes/mountain-products/ (en), www.agrarheute.com/land-leben/begriff-bergerzeugnis-geschuetzt-512545 (de)