Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

La questione dei pesticidi è all’ordine del giorno in tutte le Alpi

02/04/2020
La questione dei pesticidi è all’ordine del giorno in tutte le Alpi

In Francia comuni e città vietano i pesticidi, l’Austria vieta il glifosato e la società civile raccoglie firme per una maggiore protezione delle api. Una controversia sull’attribuzione di competenze, errori formali e salute.

Ulteriori informazioni...

«L’ideale sarebbe non alimentarle affatto»

30/03/2020
«L’ideale sarebbe non alimentarle affatto»

Chi lavora con le api non finisce mai di imparare, afferma l’apicoltore Klébert Silvestre. Alleva api nere nelle Alpi francesi, portando avanti, incurante delle numerose sfide, un’antica tradizione di famiglia.

Ulteriori informazioni...

Quello in cui le api sono superiori a noi

30/03/2020
Quello in cui le api sono superiori a noi

Perfetta suddivisione del lavoro, flessibilità e cooperazione: dalle colonie di api possiamo imparare molto. Mentre loro non hanno molto da imparare da noi, sostiene l’agricoltore e scrittore Martin Ott.

Ulteriori informazioni...

Paradisi dell’impollinazione per le api

30/03/2020
Paradisi dell’impollinazione per le api

Che si tratti di un apiario, di un muretto lungo la scarpata o di un prato fiorito, i comuni possono fare molto per la protezione delle loro api. Alcune buone pratiche a livello alpino mostrano come fare

Ulteriori informazioni...

La regina degli insetti

30/03/2020
La regina degli insetti

Lavoratrice, solidale, pura: L’ape con la sua colonia è da sempre un modello virtuoso per l’uomo. La sua importanza si rispecchia nella nostra storia, nella lingua e nella cultura, dal neolitico fino ai nostri giorni.

Ulteriori informazioni...

L’apicratese, il nuovo inglese alpino

30/03/2020
L’apicratese, il nuovo inglese alpino

Sociocrazia, Olocrazia, Gestione collegiale, Auto-organizzazione snella: sono nume-rosi i modelli organizzativi di nuovo genere che la CIPRA ha già sperimentato. Con scarso successo. Con l’apicrazia abbiamo finalmente trovato una forma seminaturale di organizzazione che ci si addice.

Ulteriori informazioni...

Verso una regione alpina ad impatto zero sul clima

30/03/2020
Verso una regione alpina ad impatto zero sul clima

L’anno passato, il 2019, entrerà nella storia come l’anno in cui la crisi climatica è stata per la prima volta riconosciuta dalla politica come una sfida molto seria. Con il «Sistema alpino di obiettivi per il clima 2050» i paesi alpini hanno predisposto uno strumento dettagliato. Ora starà a loro agire.

Ulteriori informazioni...

Nuove leggi sulla caccia: perplessità e critiche

26/03/2020
Nuove leggi sulla caccia: perplessità e critiche

Se la caccia e la protezione delle specie entrano in conflitto: alcuni Paesi e regioni alpine intendono ridefinire le norme che disciplinano la caccia. Ciò solleva critiche.

Ulteriori informazioni...

Gli impollinatori: insostituibili per l’agricoltura

25/03/2020
Gli impollinatori: insostituibili per l’agricoltura

L’80 percento circa delle piante selvatiche e di quelle coltivate dipende dagli insetti impollinatori. Conservando l’habitat di api e altri insetti impollinatori garantiamo non solo la biodiversità, ma anche la produzione agroalimentare regionale.

Ulteriori informazioni...

«I fori sono le stazioni di servizio delle api»

23/03/2020
«I fori sono le stazioni di servizio delle api»

La presenza delle api selvatiche permette di trarre conclusioni sulla biodiversità di un comune, sostiene il biologo Timo Kopf. Una conversazione sul censimento delle api e sulla lotta contro la moria degli insetti.

Ulteriori informazioni...