Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Protezione del clima: dal piano all'azione

24/06/2021
Le Alpi come regione clima-neutrale e resiliente entro il 2050: questo è ciò che prevede il nuovo “Piano d’azione per il clima 2.0” della Convenzione delle Alpi. Ora devono seguire passi concreti in settori quali l’agricoltura di montagna, la pianificazione territoriale e la biodiversità.
Image caption:
Belluno/I intende coinvolgere maggiormente i propri cittadini nelle iniziative per il clima nell’ambito del progetto “Azione per il clima nelle città alpine”. © Giacomo De Donà

“La costruzione di partenariati forti ed efficaci sarà la chiave per l’attuazione di attività climatiche ambiziose” si afferma nella prefazione del piano d’azione. Il Comitato consultivo sul clima alpino (ACB) ha elaborato il documento che è stato adottato dalla XVI Conferenza delle Alpi a fine 2020. Nei prossimi cinque-dieci anni, il piano d’azione prevede attività in dieci settori, tra cui trasporti, energia, turismo, pianificazione territoriale e biodiversità. Questi sono destinati a colmare il divario tra le strategie e le misure di protezione del clima.

Il piano d’azione si basa su 30 percorsi attuativi sviluppati dai gruppi di lavoro tematici della Convenzione delle Alpi e da altri esperti. Include proposte emerse nel corso di workshop, feedback e colloqui con le parti interessate. Sono state prese in considerazione le misure e i programmi transnazionali, nazionali e regionali attualmente in fase di implementazione e gli esempi di buone pratiche.

Il progetto “Azione per il clima nelle città alpine” dell’Associazione Città Alpina dell’anno dimostra il potenziale del Piano d’azione per il clima: dieci città alpine stanno attuando misure per il clima nell’ambito della pianificazione territoriale e della partecipazione dei cittadini. Ad esempio, quartieri ed edifici della città vengono resi più verdi in collaborazione con i cittadini. Le città alpine coinvolte sperimentano, inoltre, nuovi modelli di governance nel quadro di un ampio processo di partecipazione, comprendente anche il coinvolgimento dei cittadini per quanto riguarda gli investimenti in progetti locali CO2-neutrali.

 

Fonti e ulteriori informazioni: https://alpineclimate2050.org/ (en), www.alpenstaedte.org/climate-action-in-alpine-towns/ (de)