Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

28 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
«Non c’è altra strada»
La slovena Alenka Smerkolj, cinquantacinque anni, già da ministra ha elaborato una strategia per lo sviluppo sostenibile della Slovenia. Ora che è diventata Segretario generale della Convenzione delle Alpi vuole procedere su questa stessa strada.
Si trova in Notizie
Fare politica con i falò
Dal Ghiacciaio del Trift, in Svizzera, al Passo della Moistrocca, in Slovenia, lungo l’intero arco alpino il 10 agosto 2019 arderanno una trentina di «falò delle Alpi». Persone provenienti da tutti i paesi alpini lanceranno così un messaggio collettivo per acque vive e per la conservazione del patrimonio naturale e culturale delle Alpi.
Si trova in Notizie
Alpinscena n° 102 - Destinazione Alpi
Si trova in Pubblicazioni
La Convenzione delle Alpi ribadisce la resistenza contro nuove autostrade nelle Alpi
Ultimamente si susseguono i tentativi a livello regionale di mettere nuovamente sull’agenda europea l’autostrada Alemagna, che collega Venezia/I con Monaco di Baviera/D. Su proposta della CIPRA, durante la seduta del 13 e 14 giugno il Comitato Permanente della Convenzione delle Alpi ha adottato una decisione unanime contro questa nuova autostrada alpina.
Si trova in Comunicati stampa
Punto di vista: L'Europa e le sue Alpi
Prima dell’elezione diretta al Parlamento europeo nel maggio 2019, si pone una questione di fondo: qual è lo stato della democrazia e della “buona governance” – in Europa e nelle Alpi? Erwin Rothgang, vicepresidente della CIPRA International, auspica nuove forme di cooperazione.
Si trova in Notizie
Il Laboratorio alpino. Il percorso sperimentato da CIPRA In Valle di Susa.
Si trova in Pubblicazioni
Punto di vista: Codeterminazione della politica alpina europea
Il 4 aprile 2019 la Francia assumerà la Presidenza della Convenzione delle Alpi per due anni, a ciò farà seguito nel 2020 la Presidenza della strategia europea per lo spazio alpino. Questo rappresenta per la Francia l’opportunità per assumere un ruolo più incisivo nella definizione e nell’attuazione della politica europea, afferma Jean Horgues-Debat, presidente della CIPRA Francia.
Si trova in Notizie
Legislazione contro i reati ambientali
Con la nuova legge sugli eco reati in Italia chi danneggia l’ambiente in modo irreversibile è punibile con la reclusione fino a 15 anni. La legislazione ambientale era un tema che stava molto a cuore anche a Wolfgang Burhenne, uno dei cofondatori della CIPRA. Una biografia ricorda questa figura chiave del diritto ambientale internazionale.
Si trova in Notizie
Dove va la Strategia per le Alpi?
Da gennaio il Land Tirolo/A presiede la Strategia europea per le Alpi. Quest’anno sarà decisivo per determinare come la strategia viene messa in pratica.
Si trova in Notizie
Riedberger Horn: al sicuro pro tempore
Il Governo della Baviera ha accantonato il progetto di collegamento sciistico sulle pendici del Riedberger Horn. Resta tuttavia la modifica del Piano alpino.
Si trova in Notizie