Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Biella é Cittá Alpina dell'anno

Le aree montane nei pressi di Biella, la Città alpina dell’anno 2021, offrono la possibilità di passeggiate nella natura, sport e attività all’aperto. © Stefano Ceretti

Valorizzazione del paesaggio naturale alpino, protezione delle acque, turismo a contatto con la natura: la città di Biella è stata convincente con numerosi progetti di sviluppo urbano sostenibile. È Città alpina dell’anno 2021 e sede della Conferenza annuale della CIPRA.

Biella costituisce l’interfaccia territoriale e socio-culturale tra la Pianura Padana, con le aree metropolitane di Milano e Torino, e le montagne. Il titolo di “Città alpina dell’anno” viene assegnato alla città per quanto finora realizzato e per il suo impegno futuro in linea con i principi guida della Convenzione delle Alpi. Nelle motivazioni, la Giuria internazionale dell’associazione ha elogiato l’ampia gamma di attività messa in campo per l’attuazione degli obiettivi di sostenibilità nei progetti tanto nel territorio montano quanto nel contesto urbano.

La conferenza annuale della CIPRA di quest’anno si terrà a Biella dall’1 al 3 luglio, se la situazione sanitaria lo consentirà. Il programma comprende una conferenza sull’importanza dei servizi ecosistemici e la rilevanza del capitale naturale per la regione alpina e discussioni su nuovi equilibri nei rapporti tra città e montagna. La CIPRA Italia e la CIPRA Internazionale organizzano la Conferenza annuale con il sostegno della Città di Biella e dell’associazione Città alpina dell’anno. Tutte le persone interessate sono cordialmente invitate a partecipare.

Fonti e ulteriori informazioni: www.alpenstaedte.org/town/biella/ (de, en, fr, it, sl), www.cipra.org/de/jft2021 (de, fr, it, sl)