Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Nuova pubblicazione sulla tassa svizzera sui trasporti pesanti

Da quattro anni la Svizzera riscuote una tassa sui trasporti pesanti commisurata alle prestazioni (TTPCP). In questo modo il Paese persegue l'obiettivo di contrastare il previsto incremento del traffico pesante per il traporto merci sugli assi di transito svizzeri e di convogliarlo in misura sempre maggiore sulle ferrovie. Pertanto questa tassa costituisce anche una sostanziale fonte d'entrata per il finanziamento della Nuova ferrovia transalpina (NFTA).
Nella sua recente pubblicazione l'Ufficio federale per lo sviluppo territoriale presenta la TTPCP come elemento chiave di una politica dei trasporti svizzera sostenibile, e sottolinea il suo ruolo di precursore in tutta Europa nell'addebitare i costi esterni del traffico merci in base al principio di responsabilità. Gli autori descrivono la situazione del traffico in Svizzera illustrando nei dettagli gli aspetti giuridici, politici ed economici che stanno alla base di questa tassa. Oltre a ciò il lettore trova informazioni sul rilevamento dati e il calcolo dell'entità della tassa, nonché una prima valutazione degli effetti raggiunti sinora.
Bibliografia: Ufficio federale per lo sviluppo territoriale (ARE): Giusta ed efficiente - La tassa sui trasporti pesanti commisurata alle prestazioni (TTPCP) in Svizzera, Berna 2004, 28 pagine; scaricabile alla pagina: www.are.admin.ch/are/de/are/publ_verkehr (de/fr/it/en)