Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

176 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Svizzera: società russa costruisce un resort di lusso
Un gruppo di investitori russi potrà costruire un resort di lusso nel Vallese. Così ha deciso il Tribunale federale. In precedenza l'area interessata dal progetto è stata cancellata dall'inventario dei prati e pascoli secchi di importanza nazionale.
Si trova in Notizie
Punto di vista della CIPRA: La pista di bob Olimpionica di Torino verso lo smantellamento
L'impianto, quasi mai utilizzato dopo i Giochi, ha il futuro segnato: tra ipotesi di improbabili forme di utilizzo sportivo e la prospettiva di lasciare posto ad uno skidome.
Si trova in Notizie
Svizzera: una candidatura per i Giochi olimpici tra molte incertezze
4,5 miliardi di franchi - a tanto ammonta il conto dei Giochi olimpici invernali 2022 in Svizzera. O ancora di più, come dimostrano le passate edizioni. Ne vale la pena? Nel marzo 2013 decideranno i cittadini grigionesi recandosi alle urne.
Si trova in Notizie
Un crescendo di nuove attrazioni nelle Alpi - cercando di intercettare il desiderio di svago e divertimento
In Svizzera si inaugura il più alto ponte sospeso d'Europa, mentre su una cima austriaca viene realizzata una grande costruzione a forma di croce accessibile al pubblico - esperienze al limite dell'immaginazione nelle Alpi.
Si trova in Notizie
Punto di vista della CIPRA: Dal vertice Italia -Francia di Lione nessun passo avanti verso il trasferimento modale.
Si è continuato a discutere della costruzione di grandi opere, senza certezze sui costi e sui tempi di realizzazione. Invece di favorire il trasferimento modale con politiche conformi al protocollo Trasporti della Convenzione delle Alpi, si è deciso di raddoppiare il tunnel autostradale del Frejus.
Si trova in Notizie
Giochi olimpici invernali: il rischio è a carico delle generazioni future
Per il 2022 i Grigioni vogliono organizzare Giochi olimpici invernali "sostenibili". Mentre le molte questioni aperte provocano accese discussioni in Svizzera, la candidatura di Monaco di Baviera non riesce a scaldare gli animi. Il tempo stringe.
Si trova in Notizie
Studio: non sempre le strade sono un fattore di sviluppo nelle Alpi
Un'inchiesta condotta a livello alpino mette per la prima volta a confronto l'accessibilità di una regione con la sua crescita economica. È sufficiente che una strada sia abbastanza larga e veloce per far avanzare il progresso?
Si trova in Notizie
Territorio: dall'emergenza alla prevenzione e alla messa in sicurezza
Le maggiori organizzazioni ambientaliste italiane hanno sottoscritto una carta d'intenti mediante la quale chiedono a Governo ed enti locali di attuare un'unica grande opera pubblica di cui il Paese ha davvero bisogno: la messa in sicurezza ambientale e la prevenzione.
Si trova in Notizie
Reti transeuropee di trasporto: non più soldi, ma un po' più di sostenibilità
L'UE ha intrapreso la revisione delle leggi sulle Reti transeuropee di trasporto. Le modifiche riguardano anche i grandi progetti ferroviari del Brennero e della Torino-Lione.
Si trova in Notizie
Punto di vista della CIPRA: Le Alpi sono troppo preziose per le Olimpiadi
La consultazione popolare del 3 marzo 2013 nei Grigioni ha avuto un esito nettamente contrario ai Giochi olimpici invernali con il 52,7% di no. Una chiara dimostrazione: il gigantismo non è ben accetto nelle Alpi.
Si trova in Notizie