Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Perché quando si cucinano i "maluns" bisogna chiudere porte e finestre?

Capuns: una prelibatezza che ha contribuito alla grande notorietà della bietola nei Grigioni.

Capuns: una prelibatezza che ha contribuito alla grande notorietà della bietola nei Grigioni. © pbigler1959/flickr.com

Da metà gennaio saperlo non è un problema: basta leggere il "Libro di cucina dell'ArgeAlp". Nel sito della Comunità di lavoro delle regioni alpine ArgeAlp ciascun membro si presenta con le specialità gastronomiche del proprio territorio. Le ricette sono servite con un ricco contorno di illustrazioni.
Il viaggio gastronomico attraverso il territorio alpino è completato da informazioni storico-culturali e dal suggerimento dei vini più appropriati. Ad esempio, le lettrici e i lettori apprendono che la ricetta grigionese dei maluns è particolarmente povera di grassi, per cui sono così leggeri che possono volare via dalla finestra. Per il momento, sono presenti le ricette di sei delle dieci regioni che parteciperanno alla ricognizione del gusto. Le specialità delle quattro regioni mancanti seguiranno a breve.
Tutte le ricette possono essere preparate con prodotti regionali. La raccolta delle ricette è stata realizzata grazie a un progetto ArgeAlp, che ha presentato i prodotti agricoli tradizionali dei Paesi alpini.
Le ricette, tutte da provare e gustare, sono disponibili in italiano e tedesco su www.argealp.org/projekte/kochbuch/?L=5 (de/it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter