Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Le lingue delle Alpi

23/08/2021
Un dialetto diverso in ogni comune: la diversità linguistica delle Alpi è affascinante e in continuo cambiamento, il che la rende interessante anche per i linguisti. Utilizzando metodi moderni come il crowdsourcing, un progetto di ricerca raccoglie termini dialettali in tutto l’arco alpino per comporre un lessico digitale e dinamico.
Image caption:
Acqua non è uguale ad acqua: le persone di tutte le regioni alpine possono contribuire a VerbaAlpina con i loro termini dialettali regionali. © Caroline Begle, CIPRA International

Per alcuni montagna si dice “Munt”, per altri “Moutanye”, oppure “Grič” o “Mut”. I dialetti giocano un ruolo essenziale nella comunicazione nella regione alpina; quasi nessuno qui parla una lingua standard nella vita quotidiana. Dal 2014 il progetto VerbaAlpina, condotto dall’Università Ludwig-Maximilians di Monaco, indaga e digitalizza questa diversità dialettale e linguistica. Da allora, in diverse fasi il team del progetto ha raccolto termini dialettali su argomenti come l’agricoltura alpina, il paesaggio, il clima, la flora, la fauna, l’ecologia o il turismo. Questi possono essere reperiti in atlanti linguistici e dizionari esistenti, in aggiunta VerbaAlpina ricorre anche al crowdsourcing. Ogni parlante in dialetto della regione alpina può partecipare. Il sondaggio online si basa su una domanda centrale: come viene denominato un determinato termine nel proprio comune?

Quanti dialetti ci sono nella regione alpina? È impossibile quantificarlo, afferma la linguista Beatrice Colcuc: “In realtà, ogni comune delle Alpi parla il proprio dialetto”. VerbaAlpina elenca attualmente 126 dialetti, ma altri si potrebbero aggiungere in qualsiasi momento. I dialetti si differenziano dalle lingue nazionali ufficiali solo per il loro status nella società, spiega Thomas Krefeld, uno dei due responsabili del progetto: “Ogni dialetto è una lingua perfettamente compiuta”. Una mappa interattiva delle Alpi mostra questa diversità di termini dialettali; nel “Lexicon Alpinum” digitale in pochi secondi si possono trovare le parole dialettali corrispondenti a “montagna” e più di altri 16.000 altri lemmi. Il team del progetto ha grandi aspettative: “Il Lexicon Alpinum sarà stabile e affidabile come lo era un tempo il libro”.

 

Ulteriori informazioni e sondaggio online:

www.verba-alpina.gwi.uni-muenchen.de (de, fr, it, sl, rg, en)