Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Novità dalla SAVE Foundation

La SAVE Foundation chiede un maggior sostegno finanziario per l'agricoltura che ha saputo adattarsi alle condizioni locali grazie a una diversificazione genetica.

La SAVE Foundation chiede un maggior sostegno finanziario per l'agricoltura che ha saputo adattarsi alle condizioni locali grazie a una diversificazione genetica. ©AngelaL/ pixelio.de

In occasione del vertice sul clima di Copenaghen, la SAVE Foundation ha pubblicato, in collaborazione con una serie di organizzazioni che si occupano di agrobiodiversità e agricoltura, un documento di posizione dal titolo "Agrodiversità come strategia di adattamento dell'agricoltura al cambiamento climatico". La richiesta di fondo del documento è il riconoscimento dell'agrodiversità quale strategia di adattamento al cambiamento climatico in ambito agricolo.
Altre richieste sono il libero accesso alle risorse genetiche e il coinvolgimento dei piccoli agricoltori e dei loro saperi sulla coltivazione.
Per la conservazione e la trasmissione dei saperi tradizionali su coltivazione, allevamento, utilizzo e tecniche di produzione delle varietà tradizionali di piante e animali allevati nello spazio alpino, la SAVE Foundation sta conducendo uno studio di fattibilità che si prefigge di testare gli strumenti della "società dei saperi e dell'informazione". Le informazioni ottenute verranno raccolte in un sistema informativo accessibile a tutti e messe a disposizione tramite Internet. Il progetto si concentra sull'area pilota del territorio dell'arco alpino. Secondo la SAVE Foundation, la regione alpina è idonea quale regione pilota, poiché nel territorio alpino la raccolta dei saperi tradizionali è particolarmente sviluppata e le razze e varietà locali sono in gran parte conosciute
Fonti: www.save-foundation.net/deutsch/news.htm (de) www.save-foundation.net/english/news.htm (en)
archiviato sotto: