Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Studio Delphi sull'agrobiodiversità alpina

Il Monitoring Institute for Rare Breeds and Seeds in Europe, in collaborazione con la SAVE Foundation, ha elaborato un cosiddetto Studio Delphi per l'osservazione dell'agrobiodiversità alpina.
Lo studio, di cui è stato pubblicato il rapporto finale, cerca di dare risposta all'esigenza di una struttura di monitoraggio, permanente e di semplice applicazione, per tutta l'agricoltura. A tal fine sono state interpellate esperte ed esperti di diverse discipline sulla situazione delle risorse genetiche agricole nelle Alpi. Con questa indagine basata sul metodo Delphi, si sono potuti soddisfare anche gli obiettivi di messa in rete di organizzazioni e istituzioni, di documentazione e aggiornamento dei dati rilevanti e di realizzazione di un sistema di allarme preventivo per le razze di animali d'allevamento e le piante coltivate fortemente minacciate.
Secondo lo studio, gli sforzi per conservare l'agrobiodiversità alpina devono estendersi dagli agricoltori ai consumatori. Occorre infatti lanciare marchi per prodotti realizzati con le razze autoctone alpine, favorire la valorizzazione turistica degli agroecosistemi tradizionali, degli animali d'allevamento e delle piante coltivate, oltre a promuovere l'apprendimento delle tradizionali pratiche agricole. Info e download del rapporto (inglese, riassunto in tedesco): www.save-foundation.net/deutsch (de/fr/en)
archiviato sotto: ,