Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Direttiva territoriale per costruire il futuro di un territorio d'eccezione

La pianificazione territoriale nelle Alpi del nord francesi deve tener conto anche degli effetti dei cambiamenti climatici.

La pianificazione territoriale nelle Alpi del nord francesi deve tener conto anche degli effetti dei cambiamenti climatici. © cpqs / flickr

Le Alpi del nord francesi sono un territorio particolare, caratterizzato da una forte dinamica demografica ed economica, che minaccia seriamente la natura e l'ambiente.
Per tutelare questo territorio viene ora predisposto un apposito strumento: il Ministero dell'ecologia, dell'energia, dello sviluppo sostenibile e della pianificazione territoriale, in collaborazione con gli enti locali, sta elaborando una direttiva per la pianificazione territoriale (Directive Territoriale d'Aménagement, DTA). La direttiva, che entrerà in vigore nell'estate 2010, si concentra in particolare su due priorità: il territorio, necessario per diverse attività, e il cambiamento climatico, i cui effetti sono determinanti per la gestione di un territorio. La DTA si propone obiettivi ambiziosi, analoghi a quelli perseguiti dalla Convenzione delle Alpi. La direttiva rappresenta quindi un importante strumento di pianificazione per l'attuazione della Convenzione delle Alpi nelle Alpi francesi. Per tale motivo è importante che nella fase di concertazione, attualmente in corso, non venga soppresso nessun contenuto.
Fonte e info: www.dta-alpesdunord.fr (fr), CIPRA Francia