Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Salta il piano direttore per le seconde case in Alta Engadina

10/05/2007
Il piano direttore regionale per la limitazione della costruzione di case di vacanza in Alta Engadina/CH è stato respinto prima dal comune di Celerina, e subito dopo da St. Moritz, Pontresina e S-Chanf.
Non potrà perciò essere applicata l'iniziativa popolare, approvata quasi due anni fa da oltre il 70% della popolazione di tutti gli undici comuni della valle, che prevedeva la limitazione della superficie destinata alla costruzione di seconde case a 12.000 metri quadrati all'anno. Non è ancora chiaro se una nuova proposta di limitazione verrà messa ai voti nei comuni.
Fonti: NZZ Online, 24.04.2007; Die Südostschweiz, 4.05.2007