Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Balneazione senza problemi su tutto il corso dell'Isar in Baviera

Per la prima volta da 40 anni è possibile fare il bagno nell'Isar dalla frontiera austriaco-tedesca fino a Freising, per 130 km senza interruzioni.
Per la prima volta da 40 anni è possibile fare il bagno nell'Isar dalla frontiera austriaco-tedesca fino a Freising, per 130 km senza interruzioni. Recentemente è entrato in funzione l'ultimo degli undici impianti a raggi UV previsti sull'Isar per il trattamento delle acque reflue con riduzione dei germi. Ora è addirittura possibile rinfrescarsi nel fiume nella metropoli di Monaco di Baviera. Il Libero Stato di Baviera ha reso possibile il potenziamento degli impianti di depurazione con un programma speciale per un ammontare complessivo di 26,4 milioni di Euro.
Fonti e info: www.stmugv.bayern.de/de/aktuell/presse/2006 (de), www.wasser.bayern.de (de)