Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

90 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Popolazione e cultura alpina: un film autentico e commovente in lingua occitana
Dopo il successo riscontrato sia a livello di critica che di pubblico è da poco disponibile anche in DVD il film con parti in lingua occitana (con sottotitoli in italiano, francese ed inglese) "Il vento fa il suo giro" ( www.ilventofailsuogiro.com ).
Si trova in Notizie
Svizzera: spesso sovradimensionate le riserve di zone edificabili nelle regioni di montagna
In base alla prima rilevazione statistica nazionale delle zone edificabili, oggi in Svizzera ci sono poco meno di 227.000 ettari di zone edificabili, di cui circa un quarto non è ancora edificato.
Si trova in Notizie
"Le Alpi come spazio da abitare" - alla ricerca di nuove concezioni urbanistiche
La mostra "Le Alpi come spazio da abitare" ricerca progetti che puntano a sviluppare soluzioni urbanistiche e abitative che siano sostenibili e innovative e si collochino lungo la linea di demarcazione tra paesaggio e agglomerazione - calandosi nelle rispettive specificità regionali del territorio alpino.
Si trova in Notizie
Dossiers Troff document (with manpage macros) Seconde case nello spazio alpino
Quello delle "Seconde case" è un tema molto controverso e discusso. Il sindaco di un comune turistico francese ha colto l'essenza della questione: "oggi molti dei nostri comuni turistici non vivono più di turismo, ma di edilizia". È difficile pensare che il paesaggio e l'economia possano sopportare a lungo questo processo. Con questa relazione di approfondimento si vuole far luce sul fenomeno delle seconde case, evidenziandone i problemi, ma anche le possibili soluzioni. Altri contenuti sul tema specifici per le singole lingue sono disponibili nelle versioni nelle altre lingue del presente dossier.
Si trova in Dossiers
Rinnovamento del paese
Secondo un principio di rinnovamento integrale del paese si concretizzarono molti provvedimenti, tra gli altri nell‘ambito della strutturazione del paese, dell‘ecologia, della cultura e dell‘arte.
Si trova in Good Practice
Francia: la legislazione sulla montagna in movimento
L'Anno internazionale delle montagne 2002, unito alla volontà di decentralizzazione, costituiscono l'occasione per un bilancio della politica per la montagna della Francia instaurata grazie alla Legge montagna del 1985. Gli aspetti protezionistici di questa legge rischiano ora di essere indeboliti da due progetti di legge.
Si trova in Notizie
Campagna europea per città e comuni sostenibili
Dal 9 all'11 giugno 2004 si terrà a Aalborg, Danimarca, il convegno europeo sulle città ed i comuni sostenibili.
Si trova in Notizie
"Consumo" di trasporti ai massimi livelli nelle cinture degli agglomerati
Le nostre esigenze di mobilità devono essere gestite in modo più sostenibile. Gli agglomerati dispongono a questo proposito di un grande potenziale di miglioramento.
Si trova in Notizie
Risoluzione della CIPRA: La responsabilità delle città alpine per il futuro delle Alpi
I due terzi della popolazione alpina vivono in città e agglomerazioni urbane. Le città alpine costituiscono il principale motore dello sviluppo economico e socioculturale nello spazio alpino. Tuttavia, nonostante le città alpine svolgano un ruolo importante per il futuro sviluppo delle Alpi, i doveri e le responsabilità delle città nei confronti dell'intero spazio alpino vengono tenuti in troppo scarsa considerazione nella discussione alpina, in particolare nell'ambito della Convenzione delle Alpi. In questo contesto la CIPRA invita gli Stati alpini, i Länder, le regioni, i cantoni e tutti gli altri enti territoriali statali e non statali ad attribuire una più accentuata priorità allo sviluppo sostenibile delle città alpine all'interno delle rispettive politiche, strategie e nelle misure adottate.
Si trova in Posizioni
Alpi oltre la crisi
La due giorni in Valle di Susa (9-20 settembre 2014) ha riscosso l’interesse del territorio oltre ogni aspettativa. Dal territorio sono emerse idee per far fronte e superare l’attuale crisi. Un confronto aperto e partecipato per conoscere le iniziative innovative, discutere delle problematiche e riflettere sul futuro.
Si trova in CIPRA / CIPRA Italia / Retrospettiva