Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Insieme contro l'inquinamento atmosferico

Stau

L'obiettivo dell'accordo extraregionale è la riduzione al minimo del volume del traffico. © www.oekologische-forschung.de

Le Regioni dell'Italia settentrionale Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Sudtirolo, Piemonte ed Emilia-Romagna, insieme al Canton Ticino/CH, intendono sottoscrivere un accordo comune con la Lombardia/I per la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento atmosferico.
Già da alcuni mesi la Lombardia ha elaborato un progetto che inizialmente prevedeva un pacchetto di misure contro l'inquinamento atmosferico della Pianura Padana. In seguito il piano è stato esteso anche alle regioni montane. La sottoscrizione dell'accordo da parte delle regioni limitrofe tiene conto del fatto che l'inquinamento atmosferico non conosce frontiere.
Per ridurre l'inquinamento atmosferico, le regioni coinvolte nell'accordo extraregionale intendono limitare la circolazione dei veicoli più inquinanti (Euro 0), potenziare il trasporto pubblico locale, introdurre un divieto degli oli combustibili densi, definire più severi limiti delle emissioni e rendere obbligatoria la certificazione degli impianti a biomasse.
Fonte: www.provinz.bz.it/LPA/news/news_d (de/it)
www.provinz.bz.it/LPA/news/news_i (it/de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter