Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Svizzera: heliskiing sotto tiro

Protestaktion von Mountain Wilderness gegen das Heliskiing.

Azione di protesta contro l'heliskiing. Mountain Wilderness Schweiz

Un progetto presentato nell'agosto scorso dall'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) per la verifica delle aree d'atterraggio in montagna sta suscitando scalpore in Svizzera.
Nel 2002 il Consiglio federale aveva dato l'incarico all'UFAC di verificare la rete delle 42 aree d'atterraggio di montagna della Svizzera e di adottare provvedimenti in caso di conflitti ambientali. Tra i problemi sollevati rientra anche la questione se e in quale misura sia opportuno continuare ad autorizzare l'heliskiing. Le associazioni ambientaliste, tra cui Mountain Wilderness, vedono nel progetto presentato dall'UFAC un assegno in bianco a favore dell'aviazione turistica. Esse disapprovano il fatto che l'UFAC si sia sottratto alle proprie responsabilità, affidando la decisione sulle aree d'atterraggio di montagna a livello cantonale e regionale. Viene aspramente criticata anche la possibilità prospettata di spostare le aree d'atterraggio che provocano conflitti o di sostituirle con altre. Le associazioni per la tutela dell'ambiente chiedono la soppressione delle 22 aree d'atterraggio situate all'interno di aree protette e l'abolizione dell'heliskiing in Svizzera.
Fonte e info: www.aviation.admin.ch/themen/lupo/00293 (de/fr/it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter