Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Pubblicazioni

Prodotti della montagna

Anno di pubblicazione2003
Pubblicato daPriuli & Verlucca, editori
EditorePriuli & Verlucca, Editori
ISBN/ISSN88806816210009
Numero di pagine140
Linguait
PrezzoEuro 10.10
RivistaL'Alpe
Pagina(e)140
Rivista n.9/2003
DocumentazioniGiornale, opuscolo
Che cos'é la tradizione alpina?
Come concetto statico é qualcosa che non esiste, perché si tratta di una frontiera culturale in continuo movimento, che proprio nel movimento trova la propria ragione di esistere e la propria sopravvivenza. Nel senso che se si ferma muore.
Lo dimostrano i prodotti della montagna, soggetto di questo numero, che come nostra abitudine abbiamo esaminato senza pregiudizio, cercando di distinguere ció che é «alpino» da ció che non lo é, descrivendo un passato, immaginando un futuro.
La conclusione é che nessun prodotto é «alpino» per vocazione o per definizione, ma molti prodotti lo sono diventati per «caso», nel senso che sono arrivati sulle Alpi nel preciso momento in cui le popolazioni alpine avevano bisogno di loro per integrare lo scarso fabbisogno alimentare, insidiato da carestie e altri flagelli, rivista forma una vera e propria biblioteca di cultura alpina.
Fonte: http://www.alpinia.net/libri/recensioni/riv_012alpe9.htm
archiviato sotto: