Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Yoalin – avanti a tutta!

03/08/2021
Quest’estate 125 giovani sono in viaggio attraverso le Alpi in modo sostenibile. Il progetto Yoalin li sostiene con biglietti ferroviari, un’attiva community e altri benefit.
Image caption:
Yoalin 2021 © Tsveta Davidkova

“Le Alpi sono bellezza, splendore, ispirazione. Qualcosa che dovremmo preservare per le generazioni future” scrivò Valeriia nella sua richiesta per ottenere il ticket Yoalin. La studentessa vive a Vienna e, come più di 350 altri giovani, ha accolto con favore l’idea di un viaggio sostenibile attraverso le Alpi. Complessivamente 125 dei più di 350 candidati sono stati selezionati da tre “ambasciatori”. Hanno ricevuto un buono ferroviario del valore di 200 euro più alcuni altri benefit. L’inizio ufficiale di Yoalin 2021 è stato l’evento virtuale di kick-off a metà giugno, durante il quale circa 80 persone si sono informate sul progetto, si sono scambiate i rispettivi piani di viaggio e hanno fatto rete. Un evento di chiusura è previsto per il 20 settembre a Innsbruck, quando i viaggiatori parleranno delle loro esperienze e discuteranno di temi come la mobilità e la digitalizzazione.

L’idea originale della Consulta dei giovani della CIPRA – un biglietto per il trasporto pubblico attraverso le Alpi – viene costantemente portata avanti dai suoi membri nel progetto “AlpTick”. Il loro lavoro inizia ora a dare i suoi frutti. Quest’anno i viaggiatori in Svizzera saranno i primi a sperimentare un “mini-AlpTick”, il Ticket GraubündenPlus. È un’opzione aggiuntiva per i Pass Interrail, non solo per i giovani viaggiatori di Yoalin. Per soli 22 CHF, i passeggeri possono viaggiare attraverso il cantone svizzero dei Grigioni e la regione di confine con l’Italia e l’Austria. GraubündenPlus comprende tutte le linee di autobus all’interno del cantone, così come le linee transfrontaliere da e per l’Austria e l’Italia. “Con il biglietto GraubündenPlus siamo un passo più vicini a un biglietto alpino uniforme per ferrovia e autobus”, afferma soddisfatta Louise Drompt, della Consulta dei giovani della CIPRA CYC.

Yoalin (Youth Alpine Interrail) è sostenuto dagli Stati firmatari della Convenzione delle Alpi e sostenuto finanziariamente dall’Ufficio federale svizzero per lo sviluppo territoriale ARE, dal Ministero federale tedesco per l’ambiente, la conservazione della natura e la sicurezza nucleare, dall’Ufficio per l’ambiente del Liechtenstein, dal Ministero austriaco per la protezione del clima, l’ambiente, l’energia, la mobilità, l’innovazione e la tecnologia, dal Ministero sloveno per l’ambiente e la pianificazione territoriale e da ARGE ALP.

Ulteriori informazioni (in inglese): www.yoalin.org, www.cipra.org/en/graubundenplus

archiviato sotto: YOALIN, alpMedia 5/2021