Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Tra desiderio di ricreazione e pressione dello sfruttamento

Una tradizione artigianale diventata attrazione turistica: “Pletnas” (tradizionali imbarcazioni a remi) a Bled/SI. © Obcina Bled

Pochi temi suscitano discussioni tanto accese quanto il turismo alpino. Alla fine di maggio 2018 la CIPRA International e la Rete di comuni “Alleanza nelle Alpi” propongono un’occasione di scambio e confronto a Bled, in Slovenia.

Il turismo ha portato un relativo benessere nelle Alpi. In molte regioni continua ad essere un’importante fonte di reddito, ma esso comporta anche sfide da affrontare, come i rischi di sovrasfruttamento o di crescita incontrollata. Troppi turisti, una movida chiassosa e colonne di auto nei fine settimana alimentano in molte località un crescente scetticismo degli abitanti del luogo nei confronti del turismo.

Come ripensare un turismo in grado di sviluppare offerte integrate a partire dalle risorse disponibili in loco e di valorizzare i beni naturali e culturali? Come coinvolgere turisti, residenti e abitanti temporanei in una visione comune per la destinazione? Quali strategie riescono a collegare turismo, agricoltura, artigianato, formazione e cultura in un circolo virtuoso? Quali offerte vanno a vantaggio sia dei turisti che della popolazione residente? Quale equilibrio è in grado di arricchire l’intera regione? A chi competono le decisioni in proposito?

A queste domande sarà dedicato il Convegno annuale “Turismo alpino: qualità della vita compresa!” che si terrà il 25 e 26 maggio 2018 a Bled/SI.

> Ulteriori informazioni e programma