Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Prospettive per i giovani

Koroška offre un’elevata qualità della vita – ma ai giovani non basta avere aria incontaminata, distese di boschi e fiumi dalle acque limpide. © koroska.si

Come molte regioni rurali, anche la regione di Koroška, nel nord della Slovenia, si trova a lottare con lo spopolamento. Una serie di iniziative e idee per convincere i giovani a restare.

Circa il 15% della popolazione di Koroška è composta da giovani tra i 15 e 29 anni. La maggior parte di loro è costretta a spostarsi nelle città o all’estero se vuole ottenere un titolo di studio universitario. Molti di questi giovani qualificati non tornano più nel paese natale. “Mancano infrastrutture – ad esempio un’arteria di grande comunicazione ben sviluppata e un trasporto pubblico migliore – e mancano i posti di lavoro per persone qualificate”, ammette Ana, venticinquenne che vive a Koroška e che attualmente sta terminando il suo master a Lubiana. “Vorrei rimanere in regione, ma i giovani hanno bisogno di aiuto per poter sviluppare le loro idee e di un sostegno sul piano lavorativo e abitativo”.

Il governo e alcune agenzie regionali come la RRA Koroška (Agenzia di sviluppo regionale) portano avanti diverse iniziative volte a migliorare le condizioni di vita dei giovani. «Abbiamo introdotto un programma regionale di borse di studio», dice Jasmina Pungartnik della RRA Koroška. “Abbiamo introdotto un programma regionale di borse di studio”, dice Jasmina Pungartnik della RRA Koroška. “Le borse di studio sono finanziate per metà dal settore economico, cioè dai futuri datori di lavoro, e per metà dallo stato e dalla UE”. Un’ulteriore iniziativa è il “Koroška Business Incubator Network (MPIK)”, un programma di promozione dell’imprenditoria giovanile. Anche i comuni sono alla ricerca di soluzioni: apportano modifiche al piano regolatore per facilitare i giovani che vogliono costruirsi una casa, offrono crediti e alloggi di edilizia sociale. In occasione di una manifestazione svoltasi a fine gennaio, inoltre, si è discusso con i giovani delle chance di digitalizzazione e della possibilità che Koroška diventi la “Silicon Valley” della Slovenia”.


Fonti ed ulteriori informazioni:

www.vecer.com/za-mlade-na-koroskem-tudi-zazidljive-parcele-6378797 (sl), www.europedirect.si/sl/novica/razprava-eu-si-ti-digitalno-gospodarstvo-priloznost-za-korosko (sl), www.rra-koroska.si/si (de, en, sl), www.mpik-koroska.si/en (de, en, sl)