Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Immagini di paesaggi in trasformazione cercansi

Carnino/I 1909 e 2013. (c) CIPRA Italia

ReCognize, un progetto della CIPRA Italia realizzato nel quadro del progetto Re-Imagine Alps per studiare le trasformazioni del paesaggio alpino attraverso immagini e testimonianze con il coinvolgimento dei giovani.

Avete mai notato come cambia nel tempo il paesaggio, in particolare quello alpino? Provate a confrontare due immagini di epoche diverse di una stessa località. Anche immagini scattate a 15-20 anni di distanza sono spesso capaci di mostrare profondi cambiamenti.

Avete un luogo a voi caro di cui volete raccontarci come è cambiato nel tempo? C’è un paese, una valle, un versante, uno scorcio che vi ha particolarmente colpito per come lo avete visto trasformarsi? Partiamo dalle immagini, almeno due immagini di epoche diverse di questo luogo. Attraverso la comparazione di immagini attuali e del passato vorremmo cercare di comprendere le cause di queste trasformazioni e ciò che esse hanno comportato. In particolare vorremmo farlo assieme ad un gruppo di giovani che CIPRA Italia sta coinvolgendo nelle proprie attività, stimolando in loro riflessioni e voglia di approfondimento.

CIPRA Italia è alla ricerca di immagini che descrivano come è cambiato il paesaggio alpino. Non solo cartoline di villaggi alpini, ma le attività antropiche, il mondo rurale, lo sviluppo delle vie di comunicazione, l’avvento del turismo, il paesaggio industriale etc.

Tra le segnalazioni che perverranno tramite la scheda da inviare entro il 25 maggio 2019 all’indirizzo: recognize.cipra@gmail.com. Saranno valutate quelle più significative che si andranno ad approfondire coinvolgendo i giovani, mediante ricerca di ulteriori materiali (testimonianze dirette, interviste agli abitanti, video, carte storiche) ed eventuali escursioni in loco.

 

Fonti ed ulteriori informazioni: www.cipra.org/it/cipra/italia/progetti-attivita/recognize

archiviato sotto: ,