Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Stop alle motoslitte

Ambientalisti in Italia e in Svizzera manifestano contro l'utilizzo illegale di motoslitte

In molte vallate alpine motoslitte ad uso turistico imperversano con disturbo alla fauna ed alle persone. Persino in quei paesi dove la loro circolazione è vietata per legge.
In estate moto, quad e fuoristrada 4x4 ad imperversare per sentieri e praterie alpine. In inverno, periodo in cui la fauna selvatica è già sottoposta ai rigori del freddo e della neve, le motoslitte. Non c'è davvero pace per la fauna selvatica e per quegli escursionisti amanti della natura silenziosa.

Per esempio in Ticino/CH, dove la legge ne vieta l'uso turistico, gli abusi delle motoslitte sono denunciati da attivisti di Mountain Wilderness, Pro Natura Ticino, WWF e dalla sezione ticinese del Club Alpino che domenica 3 febbraio hanno organizzato una manifestazione in Val Bedretto, una località dove gli abusi sono piuttosto frequenti.
Anche in Italia, dove manca una normativa nazionale che ponga un freno alla circolazione di motoslitte, l'associazione Mountain Wilderness invita a smetterla di considerare le Alpi come un grandioso luna park dove sperimentare le più svariate simulazioni di rischio per riscoprire nella montagna invernale la cultura del rispetto, del silenzio e dell'autenticità.

Fonte e ulteriori informazioni: www.mountainwilderness.it/news/displaynews, http://mountainwilderness.ch/fr/projets/silence,
www.pronatura-ti.ch/comunicati_stampa
archiviato sotto: