Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

No al megaparco eolico al Brennero

Impianto eolico: con la sentenza del Tar di Bolzano viene a mancare la base giuridica per la costruzione del parco eolico più alto delle Alpi sul Sattelberg/I. © www.pixelio.de

Avrebbe dovuto essere il parco eolico più alto delle Alpi. Il Tar di Bolzano ha recentemente sospeso l'autorizzazione alla costruzione delle pale eoliche sul Sattelberg - e nella motivazione fa riferimento alla Convenzione delle Alpi.
Sulla cima del Sattelberg/I, a più di 2000 metri, avrebbero dovuto essere costruite 19 pale eoliche. La Giunta della Provincia Autonoma di Bolzano aveva autorizzato il progetto, nonostante un'ampia opposizione: il Comitato ambientale aveva dato parere negativo, così come era stata contraria la presa di posizione del Governo del Land del Tirolo. Il Club Arc Alpin, associazione federale dei Club alpini, aveva addirittura attivato il Gruppo di verifica della Convenzione delle Alpi, composto da rappresentanti di tutti gli Stati alpini con il compito di valutare eventuali infrazioni del trattato internazionale. Ora il Tribunale amministrativo di Bolzano ha accolto il ricorso presentato da diverse associazioni per la protezione dell'ambiente e ha sospeso l'autorizzazione per il parco eolico. La motivazione si basa sul fatto che, secondo una legge della Provincia di Bolzano, le aree montane al di sopra dei 1600 metri di altitudine sono sottoposte a vincolo paesaggistico. Ma anche sulla Convenzione delle Alpi: per i progetti con possibili effetti transfrontalieri sull'ambiente, l'art. 13 del Protocollo Energia afferma: delle osservazioni delle Parti contraenti interessate "si terrà conto adeguatamente nell'ambito del processo autorizzativo". La sentenza prosegue constatando che tale presa in considerazione risulta essere stata effettuata molto parzialmente e con affermazioni discutibili.
Fonte e ulteriori informazioni: www.umwelt.bz.it/presse (de), http://unsersattelberg.files.wordpress.com/2012/11 (de)