Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Indicatori per la sostenibilità in Liechtenstein

La mobilità in Liechtenstein non è (ancora) su una strada particolarmente sostenibile.

La mobilità in Liechtenstein non è (ancora) su una strada particolarmente sostenibile. © Vision Rheintal

Dalla fine di aprile il Liechtenstein ha un proprio sistema di indicatori per la sostenibilità. L'Ufficio di statistica ha seguito l'esempio svizzero ed europeo e presenta ora i risultati dei 54 indicatori finora individuati e applicati in dieci settori.
È emerso un trend negativo in particolare nel settore della mobilità. Rispetto al 1990 il tasso di motorizzazione, cioè il numero di autoveicoli circolanti per mille abitanti, è aumentato di quasi il 40%. Un'evoluzione tendenzialmente positiva si registra invece per quanto riguarda l'energia: qui è aumentata la produzione di energia fotovoltaica, anche se continua a rappresentare una percentuale limitata del consumo di energia elettrica totale.
"È senz'altro positivo che anche il Liechtenstein abbia ora un sistema di indicatori per la sostenibilità che si pongano come da riferimento per la politica e l'opinione pubblica", afferma Moritz Rheinberger, direttore della Società per la protezione dell'ambiente del Liechtenstein (LGU). Gli indicatori sono un valido strumento per indirizzare e seguire lo sviluppo del Principato verso l'obiettivo della sostenibilità. Allo stesso tempo, prosegue Rheinberger, è anche importante verificare regolarmente se viene mantenuta la direzione e adottare le misure necessarie.
Fonte e ulteriori informazioni su www.llv.li/amtsstellen/llv-as-liechtenstein (de)
archiviato sotto: