Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Trasporto pubblico: nuovi collegamenti a livello transalpino

Gli autopostali svizzeri sono un elemento portante del trasporto pubblico nello spazio alpino e trasportano passeggeri anche in altri Paesi alpini.

Gli autopostali svizzeri sono un elemento portante del trasporto pubblico nello spazio alpino e trasportano passeggeri anche in altri Paesi alpini.

Dalla metà di dicembre è stata ampliata la rete di trasporto pubblico transalpino. Nel dicembre 2009, nella regione dei tre Paesi, il cosiddetto "triangolo retico", l'entrata in vigore del nuovo orario ha colmato due lacune nel trasporto pubblico. Sono stati infatti introdotti collegamenti a cadenza oraria dalla Bassa Engadina/CH a Malles, in Sudtirolo/I.
Sono offerte due possibilità: ogni due ore parte un postale da Scuol/CH per Nauders/A e qui ci sono collegamenti diretti della società di trasporto locale Südtiroler Auto-Dienst (SAD) per Malles. Sempre con cadenza oraria si può raggiungere Malles anche attraverso la tratta Zernez/CH - Passo del Forno/CH. È inoltre attiva una nuova tratta da Zurigo/CH, che attraverso i passi svizzeri dell'Albula e del Bernina, per Tirano, Aprica ed Edolo, arriva fino a Brescia/I. Lungo il percorso si possono ammirare otto siti patrimonio mondiale dell'UNESCO, tra cui le incisioni rupestri di Capo di Ponte.
Anche in Francia sono stati introdotti miglioramenti nel trasporto pubblico. Dall'inizio dell'inverno gli abitanti e i visitatori della valle di Chamonix/F possono approfittare di migliori collegamenti di autobus che svolgono il servizio ogni giorno. L'offerta è stata incrementata in particolare durante le vacanze scolastiche.
Orari e altre informazioni possono essere consultati su
www.sbb.ch/it/index.htm (de/fr/it/en), www.venice-stmoritz.com/it (de/it/en), www.chamonix.com/page (de/en/fr/it)