Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

È iniziato l'Anno internazionale della Biodiversità

2010 Anno della biodiversità: i Paesi alpini si attivano per contribuire a preservare la varietà delle specie e degli ambienti.

2010 Anno della biodiversità: i Paesi alpini si attivano per contribuire a preservare la varietà delle specie e degli ambienti.

La Nazioni Unite hanno dichiarato il 2010 Anno internazionale della Biodiversità per richiamare l'attenzione sull'importanza di tale aspetto, evidenziando in particolare la perdita di biodiversità a livello locale, regionale e globale. In tutto lo spazio alpino sono in programma numerose campagne e manifestazioni sul tema della biodiversità e della varietà degli habitat.
Le Foreste federali austriache colgono l'occasione dell'Anno della Biodiversità per intervenire in modo concreto e a lungo termine: più di 800 progetti di protezione della natura e dell'ambiente - tra cui selvicoltura naturalistica, rispetto di siti di nidificazione sensibili e interventi di rinaturalizzazione di torbiere di vasta estensione - contribuiranno a preservare la biodiversità e ad arrestare la perdita di specie e di habitat.
Il Centro BIOS, del Parco nazionale degli Alti Tauri di Mallnitz/A, ha organizzato una serie di manifestazioni sugli habitat alpini minacciati e l'importanza delle aree protette per la conservazione della biodiversità. La rassegna sarà aperta dal convegno internazionale "La varietà della vita - misure per la protezione della biodiversità", che si terrà il 14 e 15 aprile 2010.
In Francia l'Anno della Biodiversità verrà inaugurato il 20 gennaio a Parigi. Al convegno verranno discusse anche domande critiche: perché la perdita di specie non ha potuto essere arrestata prima del 2010? Cosa dovrà cambiare in futuro? Il Ministero dell'ecologia ha inoltre allestito un portale Internet sull'Anno della Biodiversità. Qui possono essere segnalate manifestazioni che si sono particolarmente distinte per il contributo fornito alla biodiversità. Le manifestazioni che hanno ottenuto il riconoscimento "2010 - Anno della Biodiversità" sono elencate su www.biodiversite2010.fr/ (fr).
In Svizzera, sul portate Internet www.biodiversita2010.ch/index.php?id=2&L=2 (de, fr, it), l'Ufficio federale dell'ambiente e il Forum Biodiversität Schweiz SCNAT mettono a disposizione informazioni e un elenco dei principali soggetti attivi nell'Anno della Biodiversità, oltre a pubblicare un calendario delle manifestazioni. Gli attori vengono incoraggiati a organizzare iniziative e tutti sono invitati a contribuire in prima persona alla conservazione della biodiversità.
Ulteriori informazioni: www.oebf.at/index.php?id=54&tx_ttnews[tt (de), www.bios-hohetauern.at/de/seminare (de)
archiviato sotto: