Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Svizzera: sempre più i progetti per insediamenti turistici di lusso

I grandi progetti turistici nel Vallese spuntano numerosi come i funghi nel bosco. Dopo l'imprenditore egiziano Sawiris, che vuole investire alcuni miliardi per realizzare un complesso turistico ad Andermatt, si sono fatti avanti altri investitori. La società immobiliare russa Mirax vuole costruire un complesso turistico di lusso sull'altopiano di Crans-Montana nel comune di Mollens.
Circa 250 milioni di franchi verranno investiti in ville, abitazioni di vacanza e in un hotel a cinque stelle con circa 500 camere. Un contratto preliminare per l'acquisto del terreno è già stato stipulato con il comune, la domanda di costruzione è in via di definizione.
L'albergatore svizzero Marc Aeberhard intende acquistare un intero villaggio nel distretto di Conches, nel Vallese, per trasformarlo in uno dei cinque migliori hotel di lusso delle Alpi. Nel progetto dell'operatore turistico la responsabilità sociale e la sostenibilità ecologica sono presentati come obiettivi primari, ma contemporaneamente è previsto che le/gli ospiti possano trasferirsi con voli privati, in aereo o elicottero, da Milano, Vienna o Parigi. Anche ad Anzère, Bruson, Nendaz e Verbier sono previsti grandi progetti turistici. E a Champéry inizierà in primavera la costruzione di un complesso turistico realizzato in base al severo standard MinergiePEco, che coniuga obiettivi di efficienza energetica ed ecologici.
Fonte: www.nzz.ch (de) (25.01.2008), www.fairunterwegs.org/aktuell/archiv (15.01.2008) (de)