Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Nelle Alpi, politiche climatiche differenti

Emissionen

Anche gli Stati alpini sono responsabili del cambiamento globale del clima. © CIPRA International

Nell'ultima classifica sul clima fornita dall'organizzazione per lo sviluppo e l'ambiente Germanwatch, i Paesi alpini ottengono piazzamenti molto diversi. Mentre la Germania si piazza al secondo posto dopo la Svezia, l'Italia è il fanalino di coda tra i Paesi alpini, assestandosi al 41° posto.
La Svizzera, con il 9° posto, rientra comunque nella top ten. La Francia (18ª), la Slovenia (24ª) e l'Austria (37ª) ottengono risultati piuttosto scarsi.
Germanwatch mette ogni anno a confronto 56 Stati per quanto riguarda il loro impegno per la salvaguardia del clima. I criteri sono le emissioni serra pro capite, la tendenza delle emissioni di CO2 e la politica del clima nazionale e internazionale. Di salvaguardia del clima, efficienza energetica ed energie rinnovabili si occupa anche l'ultimo CIPRA Info (n. 84), che può essere scaricato su www.cipra.org (de/fr/it/sl).
Fonte, info e download dello studio: www.germanwatch.org/ (de/en/fr/es)