Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Per uno sviluppo equilibrato nelle regioni urbane e rurali

Feier AidA

Bildlegende: Dalla fondazione dell'"Alleanza nelle Alpi" nel 1997 il numero dei comuni membri si è moltiplicato, passando da 27 a 255 - un buon motivo per festeggiare! © CIPRA International

Dal 15 al 20 ottobre si è svolto a Schruns/A il Convegno annuale della Rete di comuni "Alleanza nelle Alpi". Nell'ambito dell'Assemblea dei soci, le/i rappresentanti dei comuni hanno approvato all'unanimità una risoluzione indirizzata alle/ai Ministre/i dell'ambiente della Parti contraenti della Convenzione delle Alpi e ai membri dei Governi delle regioni alpine.
In essa richiedono di creare condizioni quadro che consentano condizioni di vita equivalenti nelle aree urbane e rurali dello spazio alpino.
Durante il seminario DYNALP2 "Capitale sociale e creazione di valore regionale - sostenibilità come da manuale" sono stati presentati diversi esempi concreti di attuazione della Convenzione delle Alpi. Tre giovani donne da Langenegg/A sono ad esempio riuscite, attraverso un grande impegno sociale, a motivare i/le giovani a svolgere attività di volontariato. La creazione di valore del Vorarlberg è stata non solo presentata sulla base di numerosi esempi pratici, ma anche sostenuta direttamente nella serata di festeggiamenti per il decimo anniversario della Rete di comuni. Informazioni dettagliate sul convegno saranno prossimamente pubblicate e potranno essere scaricate da www.alpenallianz.org (de/fr/it/sl).