Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Comprendere meglio la biodiversità di montagna grazie a banche dati biologiche GIS

Per migliorare l'analisi della biodiversità in montagna è importante poter collegare banche dati biologiche con informazioni geofisiche (come esatte coordinate, altitudine e temperatura). Per questo la rete di ricerca Global Mountain Biodiversity Assessment, in collaborazione con Global Biodiversity Information Facility, promuove sforzi a livello mondiale per predisporre banche dati georeferenziali sugli organismi di montagna. In futuro si potranno così chiarire più facilmente specifiche questioni biogeografiche o relative alla protezione della natura, come l'influenza del cambiamento climatico sulla biodiversità delle piante alpine. Un esempio di progetto di questo tipo è l'iniziativa EUROMONT.
Fonte e info: http://gmba.unibas.ch/research/datamining.htm (en)
archiviato sotto: