Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Cambio della guardia per il Segretariato della Convenzione delle Alpi

Dal 2007, a capo del Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi ci saranno Marco Onida e Regula Imhof.
Red. I Ministri dell'Ambiente riuniti ad Alpbach hanno nominato l'Italiano Marco Onida Segretario Generale della Convenzione delle Alpi per i prossimi quattro anni. Questo giurista ed economista quarantenne finora lavorava alla Direzione Generale Ambiente dell'Unione Europea. Sarà affiancato da un'ingegnere forestale svizzera, Regula Imhof, con le mansioni di Vicesegretaria Generale. Regula Imhof, dopo aver diretto la Liechtensteinische Gesellschaft für Umweltschutz, si è occupata di un progetto in Asia centrale nell'ambito dello sviluppo sostenibile delle aree montane.
Viene così a concludersi una situazione provvisoria durata quattro anni. Per i primi due anni successivi alla creazione del Segretariato permanente (2003 e 2004), era stato eletto Segretario Generale "ad interim" il francese Noël Lebel. L'8a Conferenza delle Alpi del novembre 2004 non era riuscita a designare un/a Segretario/a Generale con l'unanimità prescritta. Nel 2005 e nel 2006 il Segretariato è stato pertanto affidato al Tedesco Ruggero Schleicher-Tappeser, con l'incarico di "Segretario Generale facente funzione".
Adesso che l'Italia ha appianato buona parte dei suoi debiti nei confronti della Convenzione delle Alpi, è auspicabile che il Segretariato possa lavorare a pieno organico. L'Italia ha pagato solo nell'ottobre 2006 i propri contributi al Segretariato per gli anni 2003, 2004 e 2005. Per superficie e popolazione, l'Italia è uno dei paesi con la più grande fetta di territorio alpino. Il suo contributo equivale pertanto a quasi un quarto del budget. Il fatto che il neo-costituito Segretariato non abbia potuto contare su questi fondi è stato causa di grosse difficoltà finanziarie e di personale. L'Italia deve ancora versare il proprio contributo per il 2006, e presumibilmente provvederà solo nel 2007.