Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Troppo alte le quote di abbattimento per gli orsi sloveni

Il WWF internazionale protesta contro le quote di abbattimento degli orsi stabilite dalla Slovenia, sostenendo che esse non sono più sostenibili. La popolazione di orsi in Slovenia viene stimata intorno ai 400-500 esemplari, e nel 2006/07 è stato autorizzato l'abbattimento di 100 esemplari.
A questi si aggiungono i diversi orsi che periscono a causa di incidenti stradali: solo nell'ultimo anno ben quaranta animali sono andati incontro a questa sorte. Ciò significa che ogni anno il 30% degli orsi sloveni potrebbero essere eliminati dall'uomo, troppi per un animale come l'orso che ha una lunga vita e un basso tasso di riproduzione.
Il WWF chiede al Governo della Slovenia di determinare, insieme alla Croazia, la precisa consistenza della popolazione di orsi, per poi stabilire un'adeguata quota di abbattimenti. Tale quota deve tener conto anche degli orsi uccisi dal traffico. Inoltre, la Croazia e la Slovenia devono elaborare un programma comune per la protezione dell'orso e integrarlo nelle rispettive pianificazioni nazionali.
Fonte: Information Paper ottobre 2006, WWF International