Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Le aree protette francesi e italiane migliorano la loro offerta informativa

Nei mesi di agosto e di settembre sei aree protette della regione francese dell'Alta Savoia saranno dotate di 13 aree di accesso di nuova concezione.
Complessivamente, 18 punti di accesso dell'Alta Savoia e 10 del Parco naturale italiano Mont-Avic saranno arricchiti di maggiori contenuti informativi. Saranno allestiti pannelli contenenti informazioni generali sulle aree protette, la flora e la fauna, carte, illustrazioni e regolamenti. Due pannelli sono già in uso da un anno a fini sperimentali.
Al progetto "Alcotra Cogeva Vahsa" collaborano, promuovendo lo scambio reciproco, l'Asters, l'organizzazione responsabile delle aree protette dell'Alta Savoia, il Parco naturale Mont-Avic e la regione italiana della Valle d'Aosta. Il progetto durerà fino al 2007.
Fonte e contatto: comunicato stampa Asters del 16.08.2006, stephanie.lapeyre@asters.assos.fr
archiviato sotto: ,