Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Francia: Escursioni con le ciaspole: presto a pagamento?

Il 5 dicembre il Parlamento francese ha approvato una legge che prevede tra l'altro limitazioni alla libera pratica di escursioni con le ciaspole. Viene infatti data la possibilità ai comuni di imporre un tributo per la pratica di escursioni con le ciaspole, scialpinismo o escursioni invernali, dal momento in cui venga offerta una sia pur minima infrastruttura: sono sufficienti paletti segnaletici, parcheggi provvisori, un ricovero d'emergenza o una toilette. A tale provvedimento si oppongono diverse associazioni sportive e alpinistiche.
Il progetto bavarese "Skibergsteigen umweltfreundlich" (Scialpinismo rispettoso dell'ambiente) si occupa proprio del libero accesso alle Alpi con l'obiettivo di conciliare gli interessi della natura e di chi pratica gli sport di montagna. Nell'ambito di un convegno specialistico internazionale svoltosi a Monaco/D alla fine di novembre, esperti, rappresentanti delle autorità, volontari e interessati hanno presentato diverse esperienze e discusso di possibili soluzioni.
Fonti e info: www.kairn.com/article.html?id=606 (fr), www.alpenverein.de (de)