Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Impianti dismessi in montagna: demolirli invece di stare ad aspettare

Installations obsolètes

Iniziativa di smantellamento di MW. © http://france.mountainwilderness.org

Gli escursionisti e gli alpinisti che durante la loro attività nelle Alpi svizzere dovessero incontrare impianti o edifici dismessi possono partecipare al concorso "Olympiade-Wilderness 2005" (Olimpiadi della Wilderness 2005) e comunicare la loro "scoperta" a Mountain Wilderness (MW).
MW è impegnata in un'iniziativa di smantellamento di questi reperti - piloni arrugginiti, fondamenta di cemento, fabbricati in rovina, funivie abbandonate, skilift ecc. - e nello stesso tempo chiede che vengano garantiti i fondi necessari per lo smantellamento già durante la costruzione di nuovi impianti.
Nelle regioni di montagna della Francia MW conduce dal 2001 una campagna, per richiamare l'attenzione di autorità, attori locali e ampi strati di popolazione su queste rovine. Essa cerca costantemente volontari che diano il loro contributo agli interventi di smontaggio e sgombero - attualmente sono previste attività dall'11 al 22 luglio sul Monte Saint Sauveur nella valle della Tinée.
Le cosiddette "Installations obsolètes", gli impianti dismessi, sono attualmente anche il tema di una mostra presentate nel Parco nazionale del Mercantour/F.
Fonti e info: http://france.mountainwilderness.org/index (fr), www.mountainwilderness.ch (de/fr)