Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Nuove zone umide di importanza internazionale

10/02/2005
In occasione della Giornata internazionale delle zone umide del 2 febbraio 2005, nelle Alpi austriache e svizzere sono state scelte e definite cinque nuove zone umide di importanza internazionale, cosiddette "aree Ramsar".
Der Roseg-Bach durchfliesst das Gletschervorfeld. Im Hintergrund: Roseg-Gletscher.
Image caption:
Area antistante il ghiacciao con il torrente Roseg/CH. © BUWAL
In Svizzera le nuove zone umide di importanza internazionale sono l'area antistante il ghiacciaio del Rodano (Vallese), l'area in cui confluiscono i ghiacciai Tschierva e Roseg (Grigioni) e la torbiera Laubersmad-Salwidili (Lucerna). In Austria entreranno tra breve a far parte dell'elenco di Ramsar la torbiera e l'ambiente lacustre Keutschach-Schiefling nel Keutschacher Seental e la torbiera della "Bayerischen Wildalm" in Tirolo.
A livello mondiale le zone umide, ecologicamente particolarmente pregiate, sono tra gli habitat più minacciati. La Convenzione di Ramsar, che regolamenta la protezione internazionale delle zone umide, è stata finora riconosciuta da 144 Stati contraenti, le cui oltre 1.400 "aree Ramsar" comprendono una superficie complessiva di più di 123 milioni di ettari.
Fonte e info: www.umwelt-schweiz.ch/buwal/de/medien/presse (de), http://presse.lebensministerium.at/article (de)
archiviato sotto: Zone umide, Accordi internazionali