Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

In avanzata le "Case per il clima"

L'albergo Vigilius Mountain Resort © http://www.vigilius.it/

Il primo albergo dotato di certificazione "CasaClima A" d'Italia si trova in Sudtirolo/I sul Monte S.Vigilio a 1200 metri d'altezza. Il complesso alberghiero è stato costruito in legno e grazie ad un isolamento termico estremamente efficiente il fabbisogno energetico per il riscaldamento è limitato a soli 30 kwh/mq.
Il Vigilius Mountain Resort viene riscaldato mediante la combustione di truciolati, che vengono acquistati dai contadini dei boschi limitrofi. Grazie all'utilizzo di questo combustibile, si risparmiano 130.000 litri di gasolio all'anno, a tutto vantaggio sia del clima che del borsellino, poiché in tal modo si immettono nell'atmosfera 338 tonnellate di CO2 in meno e i costi di riscaldamento si riducono di 62.400 Euro all'anno.
In Austria il decollo dell'edilizia ad alta efficienza energetica continuerà ad essere sostenuto con l'iniziativa "klima:aktiv-Häusern" (case attive per il clima). La scorsa settimana il Ministero dell'ambiente ha presentato due edifici modello che si distinguono per un ridotto fabbisogno energetico, l'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e l'impiego di materiali da costruzione particolarmente compatibili con l'ambiente. Le case possono essere costruite in muratura, in mattoni, oppure con una costruzione leggera in legno. L'obiettivo dichiarato del Ministero dell'ambiente è che nel futuro prossimo più del 10% di tutti i nuovi edifici siano "klima:aktiv".
Fonte e info: Ufficio stampa della Provincia Autonoma di Bolzano (21.10.2004) www.provinz.bz.it/lpa/news/editors/edit_d (de), (28.10.2004) www.lebensministerium.at/presse/ (de)
archiviato sotto: ,