Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Bodan-Rail 2020: creazione di una rete per il trasporto ferroviario passeggeri a livello regionale

Il programma "Bodan-Rail 2020" è un programma di trasporti per il trasporto ferroviario passeggeri che getta le premesse per una pianificazione internazionale dei trasporti nella regione metropolitana del Lago di Costanza, un'area di complessivi 4,5 milioni di abitanti.
Il programma comprende inoltre una dettagliata suddivisione delle misure per un miglioramento dell'offerta del trasporto ferroviario passeggeri. Il progetto viene realizzato nell'ambito del programma Interreg II.

Il progetto prende per la prima volta in considerazione la regione metropolitana attorno al Lago di Costanza come unità territoriale transfrontaliera e come spazio di pianificazione unitario nel settore dei trasporti. Sul piano degli obiettivi, si tratta di migliorare il trasporto ferroviario passeggeri, in modo di dotare il territorio di un'infrastruttura di trasporto adeguata alle esigenze della popolazione e dell'economia.

Il piano di rete modello "Bodan-Rail 2020" è caratterizzato da un sistema di treni espressi tra le principali città, un sistema di stazioni di scambio per allacciare le aree rurali alle linee di lunga percorrenza, nonché da una frequenza delle corse coerentemente integrata.

Per il 2020 le prestazioni di trasporto transfrontaliere delle ferrovie potrebbero quasi raddoppiare, raggiungendo gli 820 milioni di passeggeri-chilometro e riducendo notevolmente i tempi di percorrenza, se saranno portati a termine i necessari miglioramenti della rete ferroviaria. Si potrebbe così far fronte ad una forte crescita della domanda di trasporto individuale. I costi, intorno ai 2-2,5 milioni di euro, sono relativamente bassi, tanto più interessante risulta quindi la possibilità di soddisfare la domanda di mobilità nella regione.


Maggiori info all'indirizzo www.bodan-rail.net
Fonte : CIPRA-Info 70