Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Cercasi Città alpina dell'anno 2005 e 2006

Fino al 31 gennaio 2004 tutte le città del territorio alpino possono ancora candidarsi per ottenere il titolo di "Città alpina dell'anno" del 2005 o 2006. Il titolo viene assegnato ad una città che si sia particolarmente distinta per il impegno nell'applicazione della Convenzione delle Alpi e per l'importanza attribuita allo sviluppo sostenibile. Oltretutto l'iniziativa ha anche un non trascurabile effetto pubblicitario.
Ogni anno il "Comitato per la Città alpina dell'anno" assegna ad una città dell'arco alpino il titolo di "Città alpina dell'anno". I vincitori vengono scelti da una Giuria internazionale. Il Comitato è stato fondato quest'anno e si presenta in tal modo come il successore dell'Associazione Città alpina dell'anno, che dal 1997 ha assegnato il titolo a diverse città.
Per fare sì che la città prescelta abbia tempo per prepararsi a diventare "Città alpina dell'anno", la Giuria presenterà la propria proposta già in occasione della prossima Assemblea dei soci del Comitato, in programma per il 20 febbraio p.v. Nel caso dovesse pervenire un numero sufficiente di domande, il 20 febbraio 2004 si potrà procedere anche all'assegnazione del titolo per l'anno 2006. In considerazione della brevità del tempo a disposizione per presentare le candidature, il procedimento che conduce all'assegnazione del titolo sarà snello e per nulla complicato.
Oltre ai moduli per le candidature, nel sito del Comitato per la Cittá alpina sono disponibili ulteriori informazioni sul Comitato, sulle città finora premiate, suggerimenti organizzativi, pubblicazioni e news in tema di città e Alpi.
Nell'ambito di una manifestazione conclusiva intesa come momento di festa svoltasi alla fine di novembre, l'attuale Città alpina Herisau/CH ha consegnato il titolo a Trento, Città alpina del 2004.
Info: www.cittaalpina.org (de/fr/it/sl)