Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Una coppia di linci nelle Alpi Calcaree

Rilascio di una lince

Rilascio di una lince: all'inizio del 2012 una terza lince è stata trasferita dalla Svizzera alle Alpi Calcaree. © Nationalpark Kalkalpen

È il più grande felino europeo e da tempo è scomparso da alcuni settori delle Alpi. Una giovane coppia di lince è stata prelevata dalla Svizzera e trasferita nel Parco nazionale delle Alpi Calcaree per dare una mano alla popolazione austriaca.
Nel dicembre 2011 un giovane maschio di lince svizzero è stato liberato nel Parco nazionale delle Alpi Calcaree, dove incontrerà la sua connazionale Freia, trasferita nel parco austriaco già a maggio. Si è trattato della prima reintroduzione di linci in Austria da una trentina di anni a questa parte. Dal 1997 nelle Alpi Calcaree sono presenti una o due linci, che finora non si sono tuttavia riprodotte. Freia sembra gradire il nuovo territorio. Si è stabilita nelle vicinanze del territorio di una lince che da tempo vive nel Parco nazionale, ma ha già fatto conoscenza anche con il nuovo maschio arrivato dalla Svizzera.
In Austria la lince è presente con pochi individui isolati, solo nel Mühlviertel si sono verificate riproduzioni. Il Parco nazionale assume un ruolo chiave nel ripopolamento del territorio alpino da parte di questo elusivo predatore: se nelle Alpi Calcaree ci saranno nuove nascite, ci potrà essere uno scambio genetico con le linci che vivono in Stiria, nella regione di Murau e del Mühlviertel.
Fonte e ulteriori informazioni: www.kora.ch/news/archiv/20111222.htm (de), www.kalkalpen.at/system/web/news (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter