Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Chambéry è la Città alpina dell'anno del 2006

Per la seconda volta il titolo di "Città alpina dell'anno" va alla Francia: dopo Gap nel 2002, Chambéry, capoluogo del Dipartimento della Savoia, ottiene ora il riconoscimento per il 2006.
Come città alpina dell'anno Chambéry offrirà per tutto l'anno una serie di manifestazioni. Il programma provvisorio prevede, ad esempio, in occasione della Giornata internazionale della donna un forum di discussione sul ruolo della donna nelle regioni di monta-gna. Sono invitate donne di diverse professioni, che presenteranno alcuni aspetti della loro vita quotidiana come maestra di sci, arrampicatrice, medico o artigiana. Si è discusso anche dell'organizzazione di un "Colloquio sullo sviluppo demografico nelle Alpi" in collaborazione con la rivista "L'Alpe". L'Anno della città alpina si concluderà con il Festival internazionale dei mestieri di montagna.
Le montagne caratterizzano lo sviluppo della città e la mentalità della sua popolazione. Nonostante la sua marcata connotazione di centro urbano, Chambéry non ha mai sviluppato una concezione di sé in contrapposizione al territorio circostante dalle caratteristiche rurali e montane, ma si pone invece come parte integrante del proprio territorio. Negli ultimi anni Chambéry ha assunto la responsabilità per i tre vicini parchi nazionali e naturali della Vanoise, del Massiccio delle Bauges e della Chartreuse. La popolazione e le autorità hanno riconosciuto che l'attrattività e la qualità della vita dipendono in misura rilevante dal territorio che la circonda. Il prossimo passo in direzione della cooperazione città-campagna è la creazione della "Maison des parcs et de la Montagne" (Casa dei parchi e della montagna). Il titolo di "Città alpina dell'anno" è un riconoscimento che viene assegnato a città che mettono in pratica in modo esemplare il trattato internazionale della Convenzione delle Alpi. Ogni anno una giuria internazionale composta da rappresentanti del Comitato per la città alpina, della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi CIPRA e di Pro Vita Alpina propone una nuova città alpina.
Info: www.alpenstaedte.org (de/fr/it/sl/en)
archiviato sotto:
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter