Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Dossiers

Innovazione sociale nelle Alpi

© Johannes Gautier

A quale scopo innovazione sociale?

Emigrazione, cambiamento climatico, mobilità e consumo di risorse sono sfide sociali che richiedono nuove strategie per rendere possibile uno sviluppo sostenibile nelle Alpi. Sono questioni che non possono essere risolte attraverso il mero progresso tecnologico, ma richiedono anche trasformazioni sociali.

I momenti di crisi dischiudono opportunità e sono un terreno di coltura per l’innovazione sociale. Nel corso delle crisi è possibile cambiare o correggere la rotta, rafforzare relazioni e ridefinire valori. Le innovazioni sociali comprendono nuove strade, combinazioni e forme di convivenza sociale per promuovere sviluppo sostenibile, buona governance e qualità della vita nelle Alpi. Offrono soluzioni che rispondono ad esigenze sociali e allo stesso tempo conducono alla formazione di nuove capacità e relazioni. Ciò consente di rafforzare reti e strutture e di ottimizzare l’utilizzo di risorse sociali, economiche ed ecologiche.

Quello che conta sono gli effetti

L’innovazione sociale è sempre stata presente. Ai loro tempi anche istituzioni come le scuole materne e i sindacati sono stati innovazioni sociali. Nuovi sono il termine, le possibilità e le prospettive che essa dischiude. Il fatto che l’innovazione sociale sia diventata un concetto di moda offre opportunità, ad esempio nuove possibilità di finanziamento, ma può anche diventare un problema. Le diverse definizioni e i tentativi di chiarimento portano a concentrarsi eccessivamente sul concetto, mentre l’attenzione dovrebbe rivolgersi prioritariamente al processo e agli effetti.

Un’idea da sola non è sufficiente per essere considerata innovazione. Si può parlare di innovazione sociale solo se si manifestano effetti nella e per la società. Se vogliamo promuovere l’affermarsi di innovazione sociale, occorre concentrarsi sugli attori e le loro azioni, e mettere in evidenza l’impegno delle persone. In ogni caso le innovazioni sociali hanno bisogno di una società civile attiva e impegnata.

Laboratorio Alpi

Le condizioni di vita in alcuni casi estreme, la minaccia dei pericoli naturali, le forti contrapposizioni tra centri e periferie, così come la marcata diversità culturale nelle Alpi, hanno da sempre richiesto un approccio flessibile e creativo con le sfide sociali. Con le loro strutture locali articolate su piccola scala, le Alpi possono essere considerate da una parte come una sorta di laboratorio sperimentale e di sviluppo per le innovazioni sociali. Dall’altra, nelle aree rurali marginali le innovazioni sociali sono particolarmente importanti, dal momento che talvolta i servizi e l’assistenza dello Stato non si estendono molto oltre i confini delle aree centrali.

 

Fonti ed ulteriori informazioni:

Informazioni supplementari