Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Posizioni

Assemblea generale di EUSALP in novembre 2017: lettera aperta ai Ministri degli Stati alpini

© European Commission

Fin dal 2013, motivata dallo spirito di una "nuova solidarietà tra le Alpi e la regioni limitrofe e dal documento di posizionamento per una strategia europea nella macroregione alpina" la CIPRA ha lavorato a stretto contatto con EUSALP, accompagnando questo processo con grande impegno. Ci rivolgiamo a Lei con questa lettera prima dell’assemblea generale che si terrà a Monaco.

Vorremmo innanzitutto esprimere il nostro apprezzamento per il lavoro svolto finora. Non è facile superare le frontiere geografiche e i confini culturali e riunire tanti attori con esigenze così diverse attorno ad una strategia comune. Nonostante le difficoltà è bello vedere quante attività e quanta attenzione nei confronti delle Alpi sono già state generate nel processo EUSALP. Inoltre è stato nuovamente possibile creare momenti di dialogo con altre istituzioni e piattaforme come la Convenzione delle Alpi.

Come già fatto in concomitanza con l’assunzione della presidenza di EUSALP da parte della Baviera, vorremmo confermare il nostro supporto al Land Tirolo e, allo stesso tempo, evidenziare alcuni punti che, a nostro avviso, necessitano nuovamente un chiaro impegno:

1. L'EUSALP come contenitore per lo sviluppo sostenibile nella regione alpina

2. Costituzione di strumenti giuridicamente vincolanti

3. Coinvolgimento dei giovani

4. La società civile come valore per l'EUSALP

archiviato sotto: ,

Informazioni supplementari