Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh...

Ritorno alla natura: sciare nudi dà maggior libertà di movimento. © Sweetgrass Productions

…all’insegna dello slogan «ritorno alle origini», per la settimana bianca in futuro potremo risparmiare denaro e allo stesso tempo rinforzare il sistema immunitario e fare bene all’ambiente.

No, non si tratta del ritorno degli sci di legno e dei pantaloni di loden, chi tiene alla propria persona lascia cadere i veli: sciare nudi è l’ultimo grido sulle piste primaverili! Molti comprensori sciistici pubblicizzano la nuova tendenza e i turisti gradiscono la proposta. In effetti, i buoni motivi non mancano: abbronzatura integrale anche d’inverno, si risparmia sul costoso abbigliamento tecnico, si ha maggior libertà di movimento e meno bagaglio da portare, si stimola la circolazione, rifugi e alberghi traggono vantaggio dalla maggior vendita di bevande calde. In fin dei conti, si tratta semplicemente di provare gioia per ciò che si fa e per il contatto diretto con la natura, senza barriere. E se il riscaldamento del clima dovesse improvvisamente cessare, ci sono tute in amido di patate pronte da indossare. http://www.utahoutside.com/2011/06/vanessa-aadland-skis-superior-butt-naked/ (en), https://vimeo.com/84539286

archiviato sotto: