Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh! ...

…questa volta gli orsi in Trentino hanno veramente esagerato.
Un orso ha addirittura abbattuto tre asini. "Basta!" dichiara ora il presidente della Provincia Lorenzo Dellai. Il Trentino, finora regione modello nella gestione dei plantigradi, non sa più che pesci pigliare. Per di più in piena campagna elettorale. In tali frangenti sollevare qualche questione che abbia a che fare con gli animali fa sempre comodo. La proposta: chiudere immediatamente il programma Life Ursus e trasferire la metà dei 50 orsi che vivono in Trentino in altri Paesi. Ma dove? La Provincia confinante a nord potrebbe effettivamente essere interessata. Nelle sue strade, prima ad aprile poi a giugno, due orsi sono stati meticolosamente asfaltati. Il primo di essi, M14, ha addirittura scatenato una contesa su quale museo del Sudtirolo potrà esporre le sue spoglie - una volta imbalsamate a regola d'arte. Anche la Svizzera potrebbe prendersene qualcuno: le ferrovie elvetiche hanno dimostrato un'efficacia pari quasi a quella delle automobili italiane nel mettere fine ai conflitti creati dall'orso.
Fonte e ulteriori informazioni: www.zeit.de/2012/21/Alpen-Braunbaeren (de), http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2012, www.montagna.tv/cms/?p=40910
archiviato sotto: