Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Annecy è città alpina dell'anno 2012

Annecy

Annecy: la Città alpina dell'anno promuove la mobilità elettrica sul lago. © Associazione Città alpina dell'anno / Madeleine Rohrer

La città francese persegue da anni una politica sostenibile. Per questo impegno alla capitale del dipartimento dell'Alta Savoia con i suoi 53'000 abitanti è stato assegnato il riconoscimento "città alpina dell'anno".
Fattori determinanti per la Giuria sono stati non solo le numerose misure di tutela delle acque, attuate nel settore della depurazione e dell'approvvigionamento potabile, ma anche il ruolo assunto dalla città per il territorio circostante e il suo sviluppo culturale. "Annecy dispone quindi dei presupposti ideali per presentarsi come modello per le numerose città e regioni lacustri nello spazio alpino", sottolinea il membro della Giuria Norbert Weixlbaumer. Nell'anno in cui sarà detentrice del titolo di Città alpina, Annecy intende impegnarsi in particolare nella rinaturalizzazione delle aree umide attorno al lago omonimo e nella realizzazione di un eco-quartiere.
Fonte e ulteriori informazioni: www.cittaalpina.org/it/stampa
archiviato sotto: ,