Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Che fare quando si scioglie il ghiacciaio dietro casa?

03/08/2009
Per il 24 e 25 settembre 2009 cc.alps ha organizzato, in collaborazione con la CIPRA Svizzera e la fondazione per la protezione del paesaggio di Crans-Montana/CH, un convegno internazionale sugli effetti provocati dallo scioglimento dei ghiacciai sui comuni.
A Crans Montana/CH si discuterà dei possibili approcci risolutivi sulla base di esempi concreti.
Image caption:
A Crans Montana/CH si discuterà dei possibili approcci risolutivi sulla base di esempi concreti. © Anita Wyss
Le nostre bianche cime gelate caratterizzano profondamente l'immagine delle Alpi, ma sono altrettanto importanti per l'identificazione e la percezione della popolazione locale. Allo stesso tempo lo scioglimento dei ghiacciai è il simbolo per antonomasia del cambiamento climatico. Per i comuni in cui si trovano i ghiacciai rappresentano anche un importante fattore economico. Il loro scioglimento influisce soprattutto sul rischio di disastri naturali, sulle risorse idriche e sul turismo. Nel corso del convegno si illustreranno le sfide poste dai cambiamenti climatici ai comuni in prossimità dei ghiacciai, le modalità di reazione possibili e le conseguenze che le misure climatiche, adottate attualmente o in futuro, possono avere.
Dopo una sessione plenaria con numerosi esempi concreti, i partecipanti avranno la possibilità di approfondire la discussione in gruppi di lavoro più ristretti. Con escursioni sul posto verranno illustrati gli aspetti affrontati.
Programma e iscrizione su: www.cipra.org/cc.alps (de, fr, it)