Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Cooperazione interregionale al Gottardo

La regione del Gottardo verrà promossa economicamente con un approccio che supera i confini regionali. © www.pixelquelle.de <br/>

I quattro cantoni svizzeri Grigioni, Ticino, Uri e Vallese hanno elaborato insieme un progetto per il rilancio economico e turistico della regione strutturalmente debole del Gottardo. Con il titolo "Il cuore delle Alpi al centro dell'Europa", essi intendono rafforzare e promuovere uno sviluppo sostenibile dell'area del Gottardo quale attraente paesaggio culturale alpino e regione turistica.
La comune strategia di sviluppo è stata richiesta dal Consiglio federale nel contesto della costruzione della Porta alpina, una stazione ferroviaria sotterranea al centro del tunnel di base del Gottardo. Il risultato è la Visione 2020 "Progetto per lo viluppo territoriale e regionale del Gottardo (PREGO)". Al centro del progetto, accanto alla Porta alpina, si colloca anche la linea ferroviaria montana del Gottardo e il centro turistico di Andermatt. I quattro cantoni prevedono, inoltre, altri progetti minori, come ad esempio l'introduzione di un marchio "San Gottardo" e un consorzio tariffario Disentis-Sedrun-Andermatt-Ticino-Goms. Si auspica che la cooperazione e la commercializzazione comune portino innanzi tutto ad un aumento dal 30 al 50% dei posti di lavoro e del giro d'affari nel settore turistico.
Fonte: www.awt.gr.ch/bibliothek/de/uebersicht/prego (de)